fbpx

Il Garante della privacy al Ministro dell’Interno riguardo i controlli di Capodanno: “si rispettino le norme sui dati personali”

Il Garante per la privacy ha scritto al Ministero riguardo i controlli di Capodanno

In relazione alle attività di controllo annunciate dal Ministro dell’interno in vista del Capodanno, che saranno concentrate anche sul “monitoraggio della rete internet per impedire che si affittino case dove riunirsi non rispettando le regole e il distanziamento“, il Garante per la protezione dei dati personali ha scritto al Ministero auspicando che ”tali attivita’ siano svolte tenendo nella dovuta considerazione i principi e la normativa in materia di dati personali”.