fbpx

George Clooney ricoverato in ospedale: il retroscena legato al suo ultimo film

Photo by Stuart C. Wilson/Getty Images

George Clooney ricoverato in ospedale dopo un malore: l’attore avrebbe avuto una pancreatite causata dall’eccessiva perdita di peso

Visto il trend di questo infelice 2020 che continua a fare vittime illustri, alla notizia del ricovero in ospedale di George Clooney, i fan dell’attore hollywoodiano hanno iniziato a fare gli scongiuri. Per fortuna George Clooney sta bene, il peggio è passato. La notizia del ricovero l’ha annunciata lui stesso durante la promozione del suo nuovo film di fantascienza “The Midnight Sky”. Proprio alla sua nuova fatica cinematografica è dovuto il malore che lo ha portato d’urgenza al pronto soccorso: una pancreatite secondo i medici, dovuta all’eccessiva perdita di peso per rendere più credibile il suo personaggio.

Al tabloid inglese ‘The Mirror’, George Clooney ha confessato: “forse ho provato a perdere peso troppo velocemente, e non mi sono preso abbastanza cura di me stesso. Ci sono volute alcune settimane per migliorare, e come regista non è stato facile perché ci vuole energia. Eravamo su questo ghiacciaio in Finlandia, il che ha reso il lavoro molto più difficile. Ma sicuramente ha aiutato con il personaggio“.