fbpx

G20: calendario ‘itinerante’, appuntamenti ministeriali al via da 3/5

Roma, 1 dic. (Adnkronos) – Il primo dicembre 2020 è cominciata ufficialmente la Presidenza italiana del G20. Il calendario prevede lo svolgimento di numerose riunioni ministeriali, cui va aggiunto il vertice dei Leader a Roma il 30-31 ottobre 2021, e di numerosi ‘eventi speciali’. Gli appuntamenti ministeriali e gli ‘eventi speciali’, che copriranno gran parte del territorio nazionale, avranno inizio nel mese di maggio.
Il calendario delle ministeriali si articola secondo il seguente schema, rende noto l’ufficio stampa di Palazzo Chigi: Cultura-Turismo a Roma, 3-4 maggio; Lavoro-Istruzione a Catania, 22-23 giugno; Esteri-Sviluppo a Matera con sessione ad hoc sulla Cooperazione allo Sviluppo a Brindisi, 28-30 giugno; Economia e Finanze a Venezia, 9-10 luglio; Ambiente-Clima-Energia a Napoli, 22-23 luglio; Innovazione e Ricerca a Trieste, 5-6 agosto; Salute a Roma, 5-6 settembre; Agricoltura a Firenze, 19-20 settembre; Commercio internazionale a Sorrento, 5 ottobre; segmento ministeriale congiunto MEF-Salute in occasione del Vertice finale del 30-31 ottobre a Roma.
Si terrà inoltre il 26 agosto una Conferenza ministeriale internazionale sul women’s empowerment. Il luogo di svolgimento sarà definito a breve. Quanto ai cosiddetti ‘Eventi speciali’, si tratta di una serie di eventi di alto profilo in cui saranno affrontate materie specifiche e che vedranno il coinvolgimento di altre realtà territoriali del Paese. In particolare, gli ‘eventi speciali’ saranno dedicati ai grandi temi dell’agenda globale, ad esempio la tutela della salute e la sostenibilità, l’empowerment femminile, l’innovazione e la ricerca, la lotta alla corruzione.