fbpx

Follia di Pep Guardiola: il recupero non gli sta bene, allora blocca il quarto uomo! [VIDEO]

Foto Getty / Martin Rickett

Pep Guardiola, in piena trance agonistica, blocca il quarto uomo impedendogli di alzare la lavagnetta per segnalare i minuti di recupero, a suo dire, troppo pochi

A Pep Guardiola si perdona un po’ tutto? È questa la critica che hanno mosso molti tifosi di Premier League dopo la partita fra Manchester City e WBA. Il motivo? Un episodio che ha visto l’allenatore spagnolo prendersi un po’ troppa libertà nelle proteste con il quarto uomo, senza essere nemmeno ammonito dall’arbitro. Il Manchester City è partito male in campionato e non sembra volersi riprendere. Contro il WBA, Aguero e compagni non sono andati oltre l’1-1, per altro maturato a causa di uno sfortunato autogol. Guardiola sperava nel forcing finale e alla vista dei 4 minuti di recupero è andato su tutte le furie chiedendo prima di aggiungere minuti e arrivando addirittura a fermare il quarto uomo per farsi ascoltare. Un atteggiamento forse un po’ sopra le righe.