fbpx

Ferrari, Binotto esalta Leclerc: “sta diventando un leader, mi ricorda Schumacher”

Foto Getty / Mark Thompson

Mattia Binotto esalta le qualità di Charles Leclerc, presente e futuro della Ferrari: il team principal lo paragona a Michael Schumacher

La stagione della Ferrari non è andata secondo le attese, complice qualche problema di troppo sulla monoposto che ha reso la scuderia di Maranello meno competitiva di quanto ci si potesse aspettare. Non è stato però tutto da buttare. A pochi giorni dall’ultima gara dell’anno, in quel di Abu Dhabi, Mattia Binotto ha sottolineato i grandi miglioramenti di Charles Leclerc che per quasi tutte le gare della stagione ha cercato di portare la Ferrari il più in alto possibile in classifica.

Il team principal della Ferrari si è lanciato in un particolare paragone durante il podcast della F.1 ‘Beyond the grid’: “faccio spesso dei paragoni con il periodo 1995-2000, quando la Ferrari stava investendo su persone e tecnologie, come stiamo facendo noi oggi, ingaggiando giovani elementi e giovani ingegneri. All’epoca c’era un pilota come leader, Michael, e oggi abbiamo Charles: anche se non ha l’esperienza né ha vinto dei mondiali come Schumacher, abbiamo un leader chiaro in pista e penso che sia importante. Tutta l’azienda è impegnata a costruire un ciclo vincente in futuro, Charles è più giovane del Michael di quell’epoca e mentre Schumacher già allora era un leader, Charles lo sta diventando: i successi di domani della Ferrari dipenderanno in qualche modo da come agirà da leader. Leclerc sta guidando meglio dello scorso anno, nonostante le difficoltà con la macchina, è stato forte, solido, capace di adattarsi alle diverse piste, provando sempre a tirare fuori il massimo potenziale. Il modo in cui è cresciuto lo si vede da come capisce e gestisce le gomme, non solo nel giro secco in qualifica, dove è molto forte, ma anche nel passo gara. È cresciuto come pilota, ma anche come uomo, ha un legame forte con il team, mi piace come sia parte della nostra famiglia e apprezzo il suo impegno“.