fbpx

Fc Messina, countdown per la sfida contro il Marina di Ragusa: il report sull’infermeria

Manfredi Di Giorgio Fc Messina

Mister Pino Rigoli recupera Giuffrida e Carbonaro, mentre per Camara servirà ancora del tempo. Procede l’iter burocratico per il tesseramento di Hernan Barcos

Ultimi giorni di attesa per l’FC Messina. Domenica infatti si tornerà in campo per una gara ufficiale a distanza di più di un mese dall’ultima volta. Era l’1 novembre quando i giallorossi, con il gol di Palma, piegavano il Rende agganciando la testa della classifica. Questo weekend l’avversario sarà il Marina di Ragusa, formazione giovane, insidiosa e con un tecnico che nelle ultime stagioni si sta facendo parecchio apprezzare: Salvatore Utro. Fin qui gli iblei hanno raccolto davvero poco, appena tre punti, un bottino orfano del successo ottenuto sul campo ma cancellato dal Giudice Sportivo contro il quotato Licata. Gli allenamenti intanto vanno avanti e sul sito ufficiale è stato pubblicato il report sull’infermeria: “Lo stop ha permesso allo staff medico di recuperare ogni elemento della rosa, ad eccezione di Papa Bamory Camara, reduce da un intervento chirurgico che lo priverà del rettangolo verde ancora per qualche tempo. In attesa del centrocampista classe 2001, ieri capitan Giuffrida è tornato a lavorare con i compagni, mentre restano dubbi sulla presenza di Paolo Carbonaro contro il Marina, nonostante l’attaccante palermitano prosegua sulla via della guarigione. Bisognerà attendere ancora per Hernan Barcos, il colpo più atteso del club del Presidente Rocco Arena, per il quale si lavora su una burocrazia fortemente condizionata dalla pandemia Covid-19. Domani doppia seduta per i giallorossi, che chiuderanno la settimana di allenamenti con i lavori di venerdì pomeriggio e con la rifinitura di sabato mattina al Despar Stadium”.