fbpx

Coronavirus e vaccino, Arcuri alle Regioni: “primo vaccino tra Natale e Capodanno”

domenico arcuri

Coronavirus e vaccino: le parole del commissario all’emergenza Domenico Arcuri

La vaccinazione contro il coronavirus in Italia potrebbe partire “in modo simbolico” tra Natale e Capodanno, per poi procedere a ritmo serrato dalla prima decade di gennaio. È quanto ha spiegato, come si apprende, il commissario all’emergenza Domenico Arcuri nel corso del confrontro con le Regioni di questa mattina, nel quale si è discusso abbondantemente di tutta la prima fase delle vaccinazione prevista dal piano messo a punto da Arcuri e dal Ministero della Salute.