fbpx

Coronavirus in Sicilia, la provincia di Ragusa è per un terzo zona rossa

Coronavirus in Sicilia, Dipasquale: “la provincia di Ragusa è per un terzo zona rossa, se governo regionale proroga provvedimento predisponga anche ristoro economico”

“Se il governo regionale deciderà di prorogare le ‘zone rosse’ in provincia di Ragusa, accompagni questo provvedimento con un contestuale ristoro economico per i Comuni interessati”. Lo ha detto Nello Dipasquale, parlamentare regionale del PD, intervenendo in aula nel corso della seduta di oggi, rivolgendosi al governo regionale. “Il 3 dicembre ‘scadranno’ le zone rosse determinate per il Covid – ha detto Dipasquale – ma a differenza del resto dell’isola, la provincia di Ragusa è interessata per ben un terzo da questo provvedimento con Comiso, Acate e Vittoria, che rappresenta il ‘polmone economico’ della Sicilia orientale. Stiamo parlando di tre Comuni che mettono insieme una popolazione di oltre 100 mila abitanti, e che vedono una grande concentrazione di attività imprenditoriali. È una situazione particolare – ha concluso Dipasqaule – rispetto alla quale l’eventuale proroga delle zone rosse deve prevedere anche provvedimenti specifici di sostegno alla popolazione ed all’economia locale”.