fbpx

Coronavirus: Obama, Bush e Clinton si faranno vaccinare ‘in diretta’

Washington, 3 dic. (Adnkronos) – Tre ex presidenti americani scendono in campo per sostenere la campagna di vaccinazione anti-Covid: per promuovere il ricorso all’antidoto da parte dei cittadini Barack Obama, George W. Bush e Bill Clinton si sono offerti volontari per farsi vaccinare in tv. Un’iniziativa con cui sperano di sostenere gli sforzi delle autorità sanitarie che saranno impegnate a convincere l’opinione pubblica sulla sicurezza del vaccino e sulla necessità di sottoporvisi una volta che la US Food and Drug Administration ne avrà autorizzato la distribuzione.
Freddy Ford, capo dello staff di Bush, ha riferito alla Cnn che l’ex presidente si è rivolto ad Anthony Fauci – direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases – e a Deborah Birx, coordinatore per la Casa Bianca della risposta all’emergenza Covid, per chiedere in che modo potesse contribuire a promuovere la campagna di vaccinazione.
“Poche settimane fa, il presidente Bush mi ha chiesto di informare il Dottor Fauci e la Dottoressa Birx del fatto che – al momento opportuno – intende fare ciò che potrà per incoraggiare gli americani a vaccinarsi”, ha dichiarato Ford alla Cnn. Per Prima cosa, i vaccini dovranno avere l’autorizzazione che ne certifica la sicurezza, quindi verranno somministrati alle face prioritarie. “Poi il presidente Bush si metterà in fila per farlo, e lo farà volentieri davanti alla telecamera”.