fbpx

**Coronavirus: Norimberga, sindaco proclama lockdown immediato**

Norimberga, 1 dic. (Adnkronos/Dpa) – Norimberga entra in lockdown con effetto immediato. La misura, in vigore almeno fino al 20 dicembre, è stata annunciata oggi dal sindaco Marcus Koenig, di fronte ad una crescita fuori controllo dei contagi di coronavirus.
I 500mila residenti della città, la seconda della Baviera, potranno uscire di casa solo per validi motivi. Viene esteso l’uso della mascherina in pubblico e vietata la vendita di alcool nel centro della città. I provvedimenti, che comprendono anche una rotazione nelle lezioni scolastiche in presenza, vengono annunciati dopo che il tasso di contagio in città è arrivato a 306,7 infezioni ogni 100mila abitanti su un periodo di sette giorni. Simili provvedimenti di lockdown sono stati presi o verranno presi anche Passau, Regen e Freyung-Grafenau, altri comuni bavaresi con simili livelli di contagio.
Dall’inizio di novembre bar e ristoranti sono chiusi in tutta la Germania, dove è stato anche imposto un limite agli incontri di un massimo di due nuclei familiari. Provvedimenti più restrittivi sono in vigore in località più colpite. L’ultimo bollettino di oggi registra 13.604 nuove infezioni e 388 decessi, per un totale di 1.067. 473 contagi e 16.636 morti.