fbpx

Coronavirus, “Rispetto Messina”: “noi cittadini abbiamo il diritto di sapere la verità sulla diffusione del contagio in città”

Gettyimages / Xenlumen

Coronavirus, “Rispetto Messina”: “noi cittadini abbiamo il diritto di sapere la verità sulla diffusione del contagio in città”, che, pare, vada ben oltre i dati diffusi”

“Con il dato aggiornato diffuso dal Ministero della Salute, nella provincia di Messina vi sono 8.388 attualmente positivi al Covid19, con un trend in crescita verificatosi negli ultimi giorni”. E’ quanto scrive in una nota il gruppo di iniziativa civica “RispettoMessina”. “Ma il Sindaco della città nonché Sindaco della città metropolitana che abbraccia tutto il territorio provinciale –sottolinea la nota- mette in scena una invereconda, e fuori tempo, diatriba da suburra con l’Asp, per un tentativo di scaricabarile, tardivo e poco credibile, sulle responsabilità che sono attribuibili ad ambedue i soggetti. Ma noi cittadini abbiamo il diritto di sapere la verità sulla diffusione del contagio in città, che, pare, vada ben oltre i dati diffusi. E chiediamo, per l’ennesima volta al Sindaco ed ai Dirigenti dell’ASP di fornire esattamente, come doveroso atto di trasparenza, il numero delle persone attualmente contagiate nella città di Messina. Perché da questo dato, che è stato tenuto irresponsabilmente celato , al quale andrebbe aggiunto un calcolo sui soggetti asintomatici, ne deriverebbero necessari provvedimenti maggiormente restrittivi per contenere il contagio, rispetto al lassismo degli ultimi periodi che è causa della di tanti comportamenti irresponsabili che continuano a persistere”, conclude la nota.