fbpx

Contrasto allo spaccio di stupefacenti, un arresto a Catanzaro

Catanzaro: contrasto allo spaccio di stupefacenti, ancora un arresto in area sud

Nella giornata del 7 dicembre i Carabinieri della Stazione di Catanzaro Santa Maria coadiuvati dal Nucleo Cinofili CC di Vibo Valentia, a seguito di un servizio finalizzato al controllo del territorio per il contrasto allo spaccio di stupefacenti, traevano in arresto in flagranza L.B.. classe 1999, coniugato, disoccupato con precedenti di polizia. I Carabinieri di Catanzaro Santa Maria erano da tempo sulle sue tracce, avendolo notato spesso in compagnia di altri tossicodipendenti e ritenendo, sulla base dei suoi precedenti specifici, che potesse fungere da pusher per alcuni ragazzi della zona. I militari nell’effettuare un perquisizione personale e domiciliare trovavano L.B. in possesso di circa 160 gr di sostanza stupefacente del tipo Marijuana, un bilancino di precisione e materiale di confezionamento. Il tutto è stato sottoposto a sequestro da parte degli operanti. L.B.. dopo le formalità di rito, veniva sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di convalida che, avvenuta nella mattinata del 09.12.2020. ha visto l’arresto convalidato e per l’uomo la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. due volte al giorno, tutti i giorni.