fbpx

Cerimonia di ingresso dei nuovi soci del Lions Club Reggio Calabria Sud Area Grecanica

Cerimonia di ingresso dei nuovi soci del Lions Club Reggio Calabria Sud Area Grecanica. La cerimonia è stata presieduta dallo stesso Governatore del Distretto Calabria Campania Basilicata dott. Antonio Marte e dal presidente del club avv. Mario Plutino

Si è svolta nella serata di sabato 12 dicembre la cerimonia di ingresso dei nuovi soci del Lions Club Reggio Calabria Sud Area Grecanica . La cerimonia è stata presieduta dallo stesso Governatore del Distretto Calabria Campania Basilicata dott. Antonio Marte e dal presidente del club avv. Mario Plutino. Otto sono in nuovi soci del club e far loro spiccano personalità di grande rilievo : il dott. Francesco Romeo cardiologo di chiara fama ed attuale consulente della Regione Calabria per l’emergenza Covid ; il dott. Pietro Volpe primario del reparto di chirurgia cardiovascolare del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria ; il dott. Sebastiano Macheda primario del reparto di anestesia del GOM di Reggio e noto in questo periodo per le nuove ricerche sulla cura del Covid svolte insieme adl dott.Pierpaolo Correale ; altri soci entrati sono stati l’avv. Pasquale Imbalzano; il dott, Giuseppe Livoti ; la dott.ssa Donatella Nunnari , la dott. sa Ester Chisari e il dott Giuseppe Nocera.

Il Governatore Antonio Marte si e’ complimentato con il Club Lions Reggio Sud Area Grecanica per l’intensa attività svolta in questi mesi nonostante le limitazioni causate dall’emergenza sanitaria , infatti grazie a tutti i soci si sono svolti service informativi ed e’ in corso il gemellaggio con il Club Lions siciliano intitolato a Salvatore Quasimodo premio Nobel per la letteratura che fu cittadino di Reggio . Il club ha ricordato anche la sua Charter perche’ proprio sette anni fa fu fondato dai soci dott. Fortunato Iaria, Francesca Pizzimenti , dott. Giovanni Perrone e dott. Giovanni Cuzzocrea sempre molto attivi e fondamentali per l’attività Lionistiche sul territorio di Reggio. Le attività del club seguiranno nelle prossime settimane con un service informativo sul CoronaVirus.