fbpx

Catania: Pogliese reintegrato alla carica di Sindaco

salvo pogliese

Atti a Corte costituzionale: Pogliese torna sindaco di Catania

Il Tribunale civile di Catania, accogliendo la richiesta del collegio di difesa sulla fondatezza della questione di legittimita’ costituzionale relativa all’applicazione della legge Severino, ha trasmesso gli atti della richiesta di “annullamento” alla Corte costituzionale sulla sospensione dall’incarico di sindaco di Salvo Pogliese. La decisione e’ esecutiva e Pogliese, che era stato sospeso dall’incarico per 18 mesi per essere stato condannato a quattro anni e tre mesi per peculato dal Tribunale di Palermo per l’uso di rimborsi spesi quando era capogruppo all’Ars del Pdl, e’ reintegrato nell’incarico di sindaco.

Pogliese reintegrato, Forza Italia: “felici per il sindaco, ristabilito equilibrio democratico”

“Con soddisfazione accogliamo la notizia del reintegro del sindaco Salvo Pogliese nel ruolo per cui era stato scelto dalla maggioranza dei catanesi. Si ristabilisce l’equilibrio democratico nell’amministrazione della nona città d’Italia. Catania vive, come tutto il Paese, un momento difficile ma ha saputo dimostrare tenacia e volontà di rialzarsi. Lo stesso ha fatto l’amico Salvo, confidando in questo primo buon esito della vicenda giudiziaria che lo riguarda. Siamo felici e molto vicini umanamente al sindaco che ritorna in campo, con l’entusiasmo e la capacità che lo ha sempre contraddistinto. Un grazie anche a tutti coloro che si sono impegnati, in questi mesi complicati, per traghettare la città sempre nel solco del buongoverno”.

Lo dichiarano Marco Falcone, commissario provinciale di Forza Italia, l’assessore comunale catanese Michele Cristaldi e i consiglieri etnei FI Giovanni Petralia, Agatino Giusti e Dario Grasso, a seguito dell’esito del ricorso sulla sospensione di Salvo Pogliese dalla carica di sindaco di Catania.

Catania: Siracusano (FI): “a Pogliese restituito quanto illegittimamente tolto”

“Giustizia è fatta. Salvo Pogliese torna a porter esercitare il ruolo, per il quale è stato scelto dai suoi concittadini, di sindaco di Catania. Lo ha deciso il Tribunale civile etneo, accogliendo la richiesta dei difensori del primo cittadino sulla fondatezza della questione di legittimità costituzionale relativa all’applicazione della legge Severino.  Nei mesi scorsi Pogliese ha dovuto subire un attacco mediatico inaccettabile, e uno stillicidio da parte di avversari politici che hanno usato una vicenda giudiziaria – ferma ancora al primo grado di giudizio – per tentare di disarcionare un sindaco legittimamente eletto. Adesso, almeno in parte, a Pogliese viene restituito quanto illegittimamente gli era stato tolto. Un grande abbraccio e un augurio di buon lavoro a Salvo”. Così Matilde Siracusano, deputata siciliana di Forza Italia.