fbpx

Boateng spinge Messi verso il Napoli: “scelta in onore di Maradona, ma agli allenamenti dovrebbe andare in elicottero!”

Foto Getty / Eric Alonso

Kevin-Prince Boateng spinge Leo Messi verso il Napoli: una scelta di cuore, in onore di Diego Armando Maradona, che farebbe impazzire la città

Sembra ormai chiaro a tutti che in estate Leo Messi andrà via dal Barcellona. Il litigio della scorsa estate, con il club che ha trattenuto a forza il fuoriclasse argentino, ha avuto gravi ripercussioni sulla stagione altalenante dei blaugrana e sull’umore dello stesso Messi, pronto a liberarsi gratuitamente in estate. Manchester City e PSG sembrano le squadre più accreditate come prossimo team della ‘Pulce’, ma Kevin-Prince Boateng, suo ex compagno nel corso della scorsa stagione, sogna un trasferimento dell’argentino al Napoli.

Una scelta di cuore per omaggiare la memoria di Diego Armando Maradona, come spiegato dal trequartista del Monza ai microfoni di ESPN: “il contratto di Messi con il Barcellona sta per finire, ma sarebbe bellissimo se chiamasse il Napoli e dicesse ‘Vengo da voi. Non date più la numero 10 ma mi piacerebbe rendere omaggio a Maradona e alla sua maglia e vorrei venire a giocare un anno o due a Napoli, senza pensare ai soldi o a nient’altro. Solo una scelta di cuore’. Sarebbe una cosa da film. Dovrebbe andare agli allenamenti in elicottero perchè la gente sarebbe così contenta che se lo vorrebbe mangiare vivo. Ma una storia che dice ‘in onore di Maradona giocherò con il Napoli’ sarebbe stupenda per il mondo intero. E non solo per quello del calcio. Sarebbe un messaggio che farebbe la storia ovunque. E vorrei essere nei panni di Messi, chiamerei il presidente del Napoli e glielo direi“.