fbpx

Incredibile in Belgio: ciclista colpisce con una ginocchiata una bambina e la manda al pronto soccorso [VIDEO]

Incredibile episodio accaduto in Belgio: un ciclista ha colpito volontariamente una bambina con una ginocchiata mandandola al pronto soccorso

Una tranquilla passeggiata nel giorno di Natale ha rischiato di mettere in pericolo la vita di una piccola bambina. L’episodio, a dir poco incredibile, è avvenuto in Belgio nei pressi del Baraque Michel, a Jalhay, nelle Hautes Fagnes, in provincia di Liegi. La bimba stava percorrendo insieme alla madre un sentiero imbiancato di neve, mentre il padre, davanti a loro, riprendeva la scena con lo smartphone. Alle loro spalle è sopraggiunto un ciclista 61enne che, pur accorgendosi della piccola, non ha provato ad evitarla, anzi l’ha colpita volontariamente con una ginocchiata quasi per togliersela di torno. La piccola è finita a terra ed successivamente è stata portata al pronto soccorso: nessun danno fortunatamente. Il padre della piccola che, non è riuscito a fermare il ciclista sul momento, ha comunque sporto denuncia. L’uomo è stato raggiunto al telefono, in maniera anonima, dallo stesso ciclista che, rischiando fino ad 1 anno di carcere, gli ha intimato di ritirare la denuncia senza mostrare alcun pentimento per il vile gesto compiuto. Il padre della piccola andrà fino in fondo alla vicenda.