fbpx

Basket, finge di trattare con il Fenerbahce ma si accorda con i rivali del Real Madrid: Thomas Heurtel abbandonato in Turchia dal Barcellona!

Foto Getty / Harry How

Finge di accordarsi con il Fenerbahce, ma in realtà tratta in segreto con i rivali del Real Madrid: Thomas Heurtel abbandonato in Turchia dal Barcellona

Barcellona-Istanbul-Madrid, tre città che si intrecciano con una particolare storia di mercato legata al mondo del basket. Il protagonista è Thomas Heurtel, cestista francese in uscita dal Barcellona. La società blaugrana ha scelto di non opporsi al suo addio e di farlo trattare tranquillamente con il Fenerbahce, sua prossima destinazione. Il cestista è volato insieme alla squadra per la trasferta europea sul parquet dell’Anadolu Efes, per poi distaccarsi (non avrebbe giocato comunque) per trattare insieme al suo nuovo club. In realtà però, la trattativa con il Fenerbahce era tutta una copertura, per altro smentita dallo stesso club: Heurtel stava trattando in gran segreto con i rivali del Real Madrid! Il Barcellona, andato su tutte le furie, ha dunque lasciato il giocatore ‘a piedi’ in Turchia ripartendo per la Spagna senza di lui. Possibile anche che adesso la sua cessione venga definitivamente bloccata per non favorire i rivali madrileni che cercano un sostituto di livello dopo la partenza di Facundo Campazzo.

Il Barcellona ha successivamente voluto fornire la sua versione dei fatti con un comunicato:

“1. Domenica, il giorno in cui la squadra ha affrontato lo Joventut de Badalona, ​​la Società e il giocatore hanno deciso di comune accordo di non far giocare la partita ad Heurtel per evitare un possibile infortunio, dato un imminente accordo di risoluzione del contratto reciproco.

2. Lunedì, il Club permette al giocatore, che non è stato convocato per la partita contro Anadolu Efes, di viaggiare con la squadra a Istanbul per risolvere il suo futuro professionale, come lui e il suo rappresentante hanno chiesto.

3. Martedì, il giocatore ha chiesto al club il permesso di fare “una vita parallela” alla squadra durante questa trasferta e di poter risolvere il suo futuro professionale.

4. Martedì a mezzogiorno, il Club e l’agente del giocatore interrompono la trattativa mentre continuano a parlare tra di loro. Data la situazione generata da questa rottura nelle trattative, e non essendo sotto la disciplina della squadra in questa partita, si decide che il giocatore non tornerà nel gruppo. Il giocatore non è stato comunque lasciato incustodito e gli sono state fornite tutte le agevolazioni – una notte in albergo, un regolare biglietto aereo e tutta la documentazione pertinente – per poter viaggiare e rientrare a Barcellona il giorno successivo.

5. Infine, il Club vuole comunicare che Thomas Heurtel continua a far parte dell’FC Barcelona, ​​in attesa di poter risolvere il suo futuro nei prossimi giorni.”