fbpx

Basket – La Fortitudo Bologna esonera il CT azzurro Meo Sacchetti: costa caro il pessimo inizio di stagione

Photo by Zhong Zhi/Getty Images

La Fortitudo Bologna ha comunicato l’esonero di Meo Sacchetti: il CT della Nazionale paga caro il pessimo inizio di stagione con 8 ko in 9 gare

All’indomani del pesante ko contro Brescia, maturato con il punteggio di 99-85, arriva l’esonero di Meo Sacchetti dalla panchina della Fortitudo Bologna. La notizia era nell’aria già da diverso tempo visto il pessimo cammino degli emiliani nell’inizio di campionato. Una sola vittoria per la Fortitudo Bologna in 9 gare, 8 pesanti sconfitte fra le quali brucia anche quella da 20 punti di margine nel derby bolognese contro la Virtus. A farne le spese, come spesso accade in questi casi, è l’allenatore. Esonerato dunque Meo Sacchetti che, in attesa di un altro eventuale incarico si dedicherà alla panchina dell’Italia.

A coach Sacchetti vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto, sin dal primo giorno, con impegno, serietà e correttezza professionale, oltre ad un sincero e sentito in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera“, si legge nella nota pubblicata dalla Fortitudo.