fbpx

Barcellona, Messi apre uno spiraglio per restare? La ‘Pulce’ svela: “sono stato male, ora ho di nuovo voglia di lottare”

Foto Getty / Eric Alonso

Leo Messi nuovamente sereno, il Barcellona spera nel rinnovo: la ‘Pulce’ si dice nuovamente pronto a lottare per gli obiettivi stagionali

Dopo aver superato il record di gol di Pelè, Lionel Messi sembra aver trovato una rinnovata serenità e con essa anche la voglia di aiutare il Barcellona ad archiviare quanti più obiettivi stagionali possibili. Del resto, la reale dimensione dei catalani passa proprio dall’umore del suo fuoriclasse: un Lionel Messi con la testa altrove, che conta i giorni che mancano alla scadenza del suo contratto per pote finalmente lasciare il Barcellona, sarebbe una mazzata per le ambizioni dei catalani.

In estate la situazione si era fatta piuttosto rovente: l’argentino ha chiesto pubblicamente di essere ceduto, ha provato a svincolarsi gratuitamente, ma la ferrea volontà del Barcellona e una clausola presente nel suo contratto glielo hanno impedito. Dunque musi lunghi, malumori e qualche dichiarazione al vetriolo. Ben diversa la situazione qualche mese dopo. Intervistato da ‘La Sexta’, Messi si è detto sereno e pronto per aiutare il Barcellona: “oggi sto bene ma ho passato veramente una brutta estate, così come il periodo precedente e l’inizio di questa stagione, ma oggi sto bene. Adesso ho voglia di lottare davvero per tutti gli obiettivi e le competizioni che ci aspettano. Sento che il club sta vivendo un momento complicato, tutto ciò che circonda il Barcellona è diventato difficile, ma io ho entusiasmo e ho tanta speranza e voglia di fare”. I blaugrana sperano nel rinnovo.