fbpx

Barbara D’Urso smentisce l’ipotesi di una candidatura alle elezioni in Calabria: “non mi sarei mai permessa…”

Gettyimages / Vittorio Zunino Celotto

“Non mi candiderei per la mia amatissima Calabria, perché non sono nessuno, quindi state tranquilli”: Barbara D’Urso ha spento sul nascere le voci che sono circolate in questi giorni

Barbara D’Urso pronta a scendere in politica. Quella che potrebbe essere una semplice provocazione, chissà non diventi realtà. La regina della tv italiana è stata in questi giorni messa al centro di alcune ipotesi che la vedrebbero candidata alle prossime elezioni regionali in Calabria, per via delle sue origini calabresi, ma il tutto è stato smentito dalla stessa protagonista in queste ore. A fare chiarezza è stata direttamente la nota conduttrice, che su Instagram ha messo insieme tutti i pettegolezzi, parlando di quello che si legge sul web dopo la sua intervista al settimanale Oggi.

In quell’intervista Barbara D’Urso ha risposto alle parole dell’alfabeto. Giungendo alla lettera P, ha nominato il suo programma Pomeriggio 5 e la “politica”. La conduttrice ha spiegato: “Mi hanno chiesto mille volte di scendere in politica. Prima o poi lo farò”. Una frase molto chiara, però fraintesi da molti giornali. Da qui il chiarimento: “Qualche giorno fa ho fatto un’intervista per il settimanale Oggi. Ho dichiarato che mi hanno chiesto di scendere in politica e ho risposto che prima o poi lo farò: è scoppiato il delirio e si va avanti da giorni”, afferma nel video su Instagram.

“Addirittura per alcuni mi sarei candidata come Presidente della Regione Calabria. C’è chi dice che mi candido con Forza Italia, chi con la sinistra. Volevo tranquillizzarvi: io non scendo in politica, almeno non adesso, magari fra qualche anno. Io continuo a fare televisione, ancora per tanto tempo. Non mi sarei mai permessa di candidarmi per la mia amatissima Calabria, perché non sono nessuno, quindi state tranquilli. Ci vediamo domani in televisione, col cuore!”, ha sottolineato Barbara D’Urso spegnendo sul nascere tutte le assurde ipotesi trapelate in questi giorni.