fbpx

Cosenza perfetto al Del Duca: i lupi ringhiano e battono 0-3 l’Ascoli

ascoli-cosenza

Il riassunto della gara Ascoli-Cosenza, valida per la 12ª giornata del campionato 2020/21 e terminata 0-3 per la formazione ospite

Cosenza cinico e spietato, al Del Duca contro l’Ascoli finisce 0-3. Netta prova di forza dei rossoblue, che dominano in lungo e in largo per tutta la durata del match. Buona gara già dal primo tempo da parte dei Lupi che con Baez colpiscono una clamorosa traversa, poi, esclusa un’occasione ghiotta non sfruttata da Cavion, rischiano davvero pochissimo. Questo permette col passare dei minuti di guadagnare sicurezza e di aumentare la pericolosità dalle parti di Leali: Vera ci prova su punizione, ma è all’ultima azione del primo tempo che arriva il vantaggio con Baez, questa volta lesto a sfruttare una palla vagante in area.

Il copione non cambia nella ripresa con il Cosenza maggiormente aggressivo nei primi minuti: così Gliozzi al 48′ firma lo 0-2 su assist di Sueva. L’Ascoli prova reagire con orgoglio e Cabion al 73′ va vicino al gol ma non è fortunato. Gli ospiti questa sera, però, sono davvero perfetti e prima con Gliozzi sfiorano il tris, poi chiudono la pratica al 79′ con Bittante che firma lo 0-3. Una prova di grande livello per gli uomini di Occhiuzzi che così abbandonano la parte più bassa della classifica e scavalcano anche la Reggina.