fbpx

Reazione Inter, netto 0-3 al Sassuolo anche senza Lukaku: prova di carattere dei nerazzurri, Eriksen l’unica nota stonata

Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images

L’Inter travolge 0-3 il Sassuolo e si rilancia al secondo posto in classifica: prova di carattere per i nerazzurri, ancora 5 minuti per Eriksen

Dopo il netto ko contro il Real Madrid in Champions League e la contestazione dei tifosi di questa mattina, l’Inter aveva bisogno di una grande prestazione in campo per scrollarsi di dosso critiche e pressioni. Missione compiuta. L’avversario odierno non era di certo dei più semplici, il Sassuolo di De Zerbi, seconda forza del campionato. I nerazzurri però hanno offerto una grande prova di grinta e carattere, sbloccando subito la gara con Sanchez (titolare al posto di Lukaku, a riposo in panchina) e raddoppiando nel primo tempo grazie ad uno sfortunato autogol di Chiriches. Una bella rete di Gagliardini ha chiuso definitivamente i giochi nella ripresa, portando il punteggio finale sullo 0-3. Unica nota stonata l’entrata a 5 minuti dalla fine Christian Eriksen, ormai una triste abitudine: il danese tocca pochi palloni e li sbaglia quasi tutti, non riuscendo a mostrare nemmeno una goccia del proprio talento. Inevitabile l’addio a gennaio. Antonio Conte finalmente contento dell’intensità e della qualità dei suoi ragazzi che salgono a 18 punti in classifica, -2 dal Milan capolista, temporaneamente secondi in attesa delle gare di Juventus e Roma che in caso di vittorie scavalcherebbero i nerazzurri.