fbpx

Sanità, Tripodi (FI): “Governo commissaria dignità dei Calabresi, non lo consentiremo”

Maria Tripodi

Sanità in Calabria, la nota di Maria Tripodi deputato di Forza Italia

“Il Governo continua con il favore delle tenebre a propinare dpcm e nomine senza condivisione alcuna, per poi auspicare collaborazione. Ieri sera è toccato alla Sanità regionale calabrese”. Lo dichiara Maria Tripodi deputato di Forza Italia, che prosegue: “Dopo i vergognosi fatti noti della gestione precedente, l’esecutivo facendosi beffa delle richieste degli Amministratori locali e della proposta avanzata da Forza Italia che aveva individuato in Guido Bertolaso, la figura più adatta e da subito disponibile a ricoprire tale delicato ruolo, per poi successivamente porre fine ad un Commissariamento che dura da ben 11 anni, nomina invece Giuseppe Zuccatelli cesenate, rappresentante di Leu che addirittura avalla tesi negazioniste. -Continua Tripodi- Un sonoro schiaffo alla Calabria, al buonsenso, al diritto alla Salute dei Cittadini. Un atto quello del Governo e del Ministro Speranza che suona come un Commissariamento anche della dignità dei Calabresi. Non lo consentiremo! Insieme ai colleghi parlamentari ci batteremo per restituire ai cittadini il diritto alla salute salute sancito dalla Costituzione è valido anche per la nostra regione”, conclude.