fbpx

Sanità in Calabria, sindaco Lamezia Terme: “Chiediamo fine commissariamento e azzeramento debito”

Paolo Mascaro

Le parole del sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro dopo la rinuncia di Gaudio come commissario della sanità calabrese

“Giovedì i sindaci delle città calabresi saremo a Roma per richiedere in maniera netta sia la cessazione del commissariamento che l’azzeramento del debito sanitario. Quanto sta accadendo in questi giorni con dimissioni, nomine e rinunce conferma ancora di più che occorre finalmente voltare pagina e restituire alla Calabria il governo della sanità”. Lo dice all’Adnkronos il sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, in merito alla rinuncia di Gaudio all’incarico di Commissario ad Acta della sanità in Calabria.