fbpx

Chi è Ronald Klain? Ecco il nuovo Capo di gabinetto della Casa Bianca nominato da Joe Biden

Foto Getty / Mark Wilson

Scopriamo chi è Ronald Klain, il nuovo Capo di gabinetto della Casa Bianca nominato dal neo eletto presidente USA Joe Biden

Ronald Klain sarà il prossimo Capo di gabinetto della Casa Bianca scelto da Joe Biden ed è un consulente politico americano, un funzionario pubblico e un avvocato, nonché Membro del Partito Democratico.

Ronald Klain, tra i numerosi incarichi ricoperti, è stato – tra l’altro – Capo del personale di due Vicepresidenti statunitensi: Al Gore e Joe Biden. È stato nominato da Barack Obama per gestire, come coordinatore alla Casa Bianca, la risposta americana all’Ebola tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015. La posizione di Capo staff alla Casa Bianca, conferita da Joe Biden all’Avv. Ronald A. Klain avrà effetti ufficiali dal 20 gennaio 2021 e corrisponde al precedente ruolo di Segretario del Presidente degli Stati Uniti. L’attuale titolo ufficiale è Assistente del Presidente e Capo di Stato Maggiore.

Il Capo di gabinetto è un incaricato politico del Presidente degli Stati Uniti che non richiede la conferma del Senato ed è a scelta del Presidente. Il ruolo di Capo staff alla Casa Bianca è ampiamente riconosciuto come una posizione potente e influente, principalmente a causa del contatto quotidiano con il Presidente e del controllo del personale dell’Ufficio della Casa Bianca.

Ronald Klain è nato l’8 agosto 1961 a Indianapolis, Indiana, U.S., si è laureato summa cum laude alla Georgetown University (BA),  nel 1983, e, successivamente, ha conseguito la Laurea in giurisprudenza magna cum laude presso la Harvard Law School nel 1987. Alla Georgetown University (BA) Klain ha ricoperto incarichi di docenza sino al 2011 come Professore a contratto. E’ sposato con la giornalista ed editore di Our Daily Planet, Monica Medina, dalla quale ha avuto in dono 3 figli.