fbpx

Reggio Calabria, Princi: “esprimiamo soddisfazione per la stabilizzazione dei lavoratori ex Lsu Lpu del Comune di Taurianova”

Reggio Calabria, Princi: “anche in questa occasione siamo orgogliosi di essere stati protagonisti, come sindacato, per il raggiungimento di questo storico risultato che mette definitivamente la parola fine al precariato del Comune di Taurianova”

“Anche in questa occasione siamo orgogliosi di essere stati protagonisti, come sindacato, per il raggiungimento di questo storico risultato che mette definitivamente la parola fine al precariato del Comune di Taurianova”, questo è quanto dichiara in una nota il Segreterio Provinciale Uiltemp Stefano Princi. Abbiamo immediatamente chiesto e ottenuto un incontro con la nuova Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Biasi – continua il Segreterio- in merito alla situazione dei lavoratori ex Lsu Lpu, incontro da subito produttivo poiché lo stesso Sindaco congiuntamente all Assessore al personale Simona Monteleone, sentita la Uiltemp, ha immediatamente manifestato la volontà di stabilizzare tutti i lavoratori ex Lsu Lpu e di aumentare le ore di lavoro , da 18 ore settimanali a 32 e 30 ore settimanali, a chi precedentemente era stato stabilizzato. È doveroso fare un plauso– ribadisce il Segreterio Uiltemp- per l’impegno preso e mantenuto, dall’ Amministrazione di Taurianova e per aver adottato la delibera di giunta comunale n 13 del 4 novembre 2020 che puntualmente prevede quanto concordato . Le stabilizzazione dei lavoratori ex Lsu Lpu che, come come sigla sindacale , stiamo contribuendo a portare a termine negli Enti calabresi- conclude Stefano Princi- rappresenta, per Noi, motivo di orgoglio poiché stiamo onorando un impegno preso, come Segreteria regionale Uiltemp, con i lavoratori. Continueremo a lavorare sempre con più passione essendo consapevoli che in Calabria e nella nostra Provincia oltre i lavoratori ex Lsu Lpu ci sono altri precari, che con le loro famiglie, attendono risposte”.