fbpx

Reggio Calabria, i piccoli Francesco e Gabriele più forti della quarantena. La lettera a StrettoWeb: “bambini, inseguite i vostri sogni e il virus sarà sconfitto”

/

I due bambini hanno inviato una lettera alla nostra redazione: “vogliamo mandare un messaggio ai bambini che stanno a casa”

Dopo gli anziani, è quella dei bambini la categoria che va maggiormente tutelata in questo periodo di emergenza Coronavirus. Nonostante i piccoli siano la fascia meno colpita, per molti di loro è molto complicato essere costretti a restare in casa e non poter socializzare con i propri coetanei. Alla redazione di StrettoWeb è giunta in queste ore una bellissima sorpresa: due fratellini Francesco e Gabriele (11 e 9 anni) hanno inviato ai nostri canali una splendida lettera con la quale raccontano della loro quarantena e vogliono mandare un messaggio di incoraggiamento agli altri bambini. “Abbiamo approfittato del tempo libero per dedicarci a una delle nostre più importanti passioni: lo skateboard – scrivono i due fratellini – . Il nostro sogno è aprire una scuola di skate per trasmettere la nostra passione. Certo, capiamo che questo è solo un sogno, ma in questo periodo fa bene per sognare. Quindi bambini che state a casa, approfittatene per coltivare i vostri sogni, saranno questi che ci aiuteranno a sconfiggere il maledetto virus”. In alto la lettera completa nella fotogallery a corredo dell’articolo.