fbpx

Reggio Calabria: in città le riprese per la realizzazione del cortometraggio “Io non mi arrendo” [FOTO]

/

Reggio Calabria: sono in corso in questi giorni le riprese per la realizzazione del cortometraggio “Io non mi arrendo”, diretto e prodotto da Graziano Tomarchio

Sono in corso in questi giorni, a Reggio Calabria, le riprese per la realizzazione del cortometraggio “Io non mi arrendo”, diretto e prodotto da Graziano Tomarchio. Ambientato proprio nella città dello stretto vede protagonisti attori reggini tra cui Cettina Crupi, Nino Sgrò, Vanessa Millez, Dominga Pizzi, Domenico Giunta, con la partecipazione di Donatella Pristin. Il corto racconta la città con i suoi scorci più belli e l’impatto che l’emergenza sanitaria causata dal coronavirus sta avendo sulla popolazione trattando diverse tematiche: lockdown, educazione sociale, usura, tradizioni e affetti familiari. Uno spaccato di vita quotidiana di questi gironi difficili. Un racconto che vuole evidenziare anche il momento molto pesante che imprenditori e piccoli commercianti stanno vivendo sulla loro pelle. Un quieto vivere stravolto dal lockdown, dalle restrizioni e sulle sue conseguenze socio-economiche che rischiano di fare molte più vittime di quella sanitaria. Allo stesso tempo, si vuole lanciare un messaggio di speranza, un input dal quale ripartire per cercare di sopravvivere a questo momento storico facendo emergere la resilienza, la determinazione, la forza lottare in qualche modo, di andare avanti. La produzione ringrazia per la disponibilità Le forze dell’ordine, Gelateria Cesare e il B&B La Giocosa.