fbpx

Reggio Calabria: il Circolo Culturale “L’Agorà” ricorda Alberto Sordi nel centenario della nascita

Reggio Calabria: il Circolo Culturale “L’Agorà” ricorda Alberto Sordi nel centenario della nascita. La conversazione è disponibile sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete

Con la conversazione sul tema “Alberto Sordi 1920-2020: nel centenario della nascita”,alla quale ha partecipato in qualità di relatore Antonino Megali, vice-presidente del sodalizio culturale reggino, ha inizio la programmazione del circolo dopo un periodo di inattività dovuta alle ben note e tristi vicende pandemiche e delle varie disposizioni governative sulla gestione delle relazioni sociali derivanti da attività preventive a causa di Covid-19. L’argomento trattato dal Circolo Culturale “L’Agorà” ha ricevuto il patrocinio della Città metropolitana di Roma Capitale, visto che l’iniziativa risulta “di particolare valore e significato per l’Ente e per la comunità metropolitana”. Nel corso incontro sono state analizzate, oltre alla brillante carriera dell’artista, anche la romanità di Alberto Sordi sia attore che uomo ed anche menzionate alcune locations dove Alberto Sordi è stato protagonista nel corso della sua carriera artistica. La conversazione in argomento è disponibile sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete.