fbpx

Reggio Calabria: il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza la conversazione in remoto sulla TARI con Nino Liotta

Reggio Calabria: tenuto conto dei protocolli di sicurezza anti-contagio e dei risultati altalenanti della pandemia di COVID 19, prosegue in remoto l’attività associativa del Circolo Culturale “L’Agorà”

Tenuto conto dei protocolli di sicurezza anti-contagio e dei risultati altalenanti della pandemia di COVID 19, prosegue in remoto l’attività associativa del Circolo Culturale “L’Agorà”. La nuova conversazione verterà sul tema “Tari: Tassa sul servizio raccolta rifiuti o estorsione al cittadino ?” e, nella stessa, sarà presente in qualità di relatore Nino Liotta (innovatore dell’Area dello Stretto ed animatore del progetto politico “Elemento Meridione”. Nel corso della conversazione lo stesso Liotta, con dati alla mano, avrà modo di evidenziare quale dovrebbe essere la giusta tassa, funzionale alla copertura dei costi per offrire al cittadini il servizio della raccolta dei rifiuti, l’igiene e la pulizia, elementi questi ordinari in una società civile. Come andrà a spiegare lo stesso Liotta tale status quo si rivela essere ormai da tempo, in diverse città del Mezzogiorno ma in particolare a Reggio Calabria, una vera e propria richiesta esosa ai danni dei contribuenti anche alla luce del mancato servizio. Nel rispetto delle norme del DPCM del 24 ottobre 2020 la conversazione sarà disponibile, sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, a far data dal 2 dicembre.