fbpx

Reggio Calabria, Forza Italia: “sconcertati per l’ennesima divisione del Sindaco e della maggioranza sul tema sanità”

Reggio Calabria, Forza Italia: “in relazione alla nomina del nuovo commissario Zuccatelli, il Sindaco esprime dissenso mentre fra la maggioranza sono tanti i messaggi di sostegno Siamo davvero basiti nel constatare l’ennesima divisione in seno alla maggioranza, un coordinamento che non c’è e si vede”

“In relazione alla nomina del nuovo commissario Zuccatelli, il Sindaco esprime dissenso mentre fra la maggioranza sono tanti i messaggi di sostegno. Siamo davvero basiti nel constatare l’ennesima divisione in seno alla maggioranza, un coordinamento che non c’è e si vede”. E’ quanto scrivono in una nota consiglieri comunali di Forza Italia Federico Milia, Antonino Caridi, Antonino Maiolino.E’ incredibile una tale divergenza di idee, mentre Falcomatà asserisce di non condividere la nomina di Zuccatelli (e lo dichiara a gran voce in tutte le sedi), i suoi consiglieri, in particolare i membri di Articolo Uno sembrano generosi di “salamelecchi” nei confronti del commissario, di matrice politica bersaniana. Lo stesso Bersani inoltre durante la campagna elettorale del sindaco venne a Reggio in pompa magna per sostenerlo. Falcomatà inoltre sembra davvero non avere una idea chiara sulle attribuzioni di responsabilità, infatti la settimana scorsa aveva attribuito alla Regione le colpe del disastro sanitario per poi rimangiarsi quanto detto cavalcando l’onda mediatica, per infine attribuire tale colpa ai commissari in pectore. Speriamo davvero faccia chiarezza con se stesso, altrimenti è impossibile dare chiarezza agli altri. E un Sindaco è obbligato a farlo“, conclude.

Reggio Calabria, la nomina di Zuccatelli spacca la maggioranza in Comune: aspre critiche da Falcomatà, ma Quartuccio e gli esponenti Leu difendono il nuovo commissario