fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Reggio Calabria, Falcomatà firma un’ordinanza per “svuotare” il Gom. E sulle scuole: “si sta valutando la chiusura”

Il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ha spiegato i motivi della sua ordinanza e dato alcuni aggiornamenti sui temi scuola e vaccino

“Ho emesso un’ordinanza per costringere l’ASP per far spostare i pazienti Covid meno gravi all’ospedale di Gioia Tauro o presso altre strutture ospedaliere per dare respiro al Gom. Ne abbiamo parlato con il Prefetto, non possiamo aspettare un minuto di più”. Ad affermarlo in una diretta Facebook il Sindaco Giuseppe Falcomatà. Il primo cittadino di Reggio Calabria si è soffermato anche sul tema scuole: “In tanti mi scrivono di emettere un provvedimento di chiusura come avvenuto a Catanzaro, Cosenza e Lamezia Terme dove l’Asp ha invitato i Comuni un avviso con il quale annunciava l’impossibilità di avere un tracciamento. Io ho chiamato la nostra ASP e non è arrivata alcuna risposta, ho anche scritto all’ASP per avere una risposta adeguata”.

“Ho convocato domani mattina la task force Covid-19 per condividere ogni valutazione sull’eventuale decisione di chiusura delle scuole. In attesa delle risposte ASP, se la situazione continuerà su questo trend, allora decideremo a prescindere di chiudere le scuole. Oltretutto, il GOM mi ha riferito che sono stati ricoverati anche diversi bambini, per fortuna capaci di superare rapidamente l’infezione ma purtroppo contagiano genitori e nonni”. In conclusione: “E’ stato trovato prima un vaccino anti-Covid, piuttosto che l’Asp ad aprire il centro-Covid in Calabria. Dobbiamo tornare a fare quello che abbiamo fatto a marzo, ci dobbiamo tutelare, usiamo la mascherina e il distanziamento sociale”.

Coronavirus, il bollettino ufficiale del GOM: 98 ricoverati, di cui 6 in terapia intensiva. Gli ultimi aggiornamenti

Reggio Calabria, Falcomatà: “al GOM circa 216 ricoverati, è al collasso”. Il commissario Fantozzi chiarisce: “sono 125, anche il Sindaco può avere un lapsus ma stiamo lavorando insieme per uscirne”

Il cardiologo Enzo Amodeo: “qui in Calabria non c’è nessuna zona rossa, io ho l’ospedale vuoto. E non abbiamo bisogno di Gino Strada”

Reggio Calabria, il GOM è pronto allo “scenario 2”: situazione Covid-19 resta sotto controllo, altri reparti in affanno per cronica carenza di personale [DATI]