fbpx

Reggio Calabria, centro storico completamente deserto in attesa della protesta: situazione tranquilla in città [LIVE]

  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto Vincenzo Ielacqua
    Foto Vincenzo Ielacqua
  • Foto Vincenzo Ielacqua
    Foto Vincenzo Ielacqua
  • Foto Vincenzo Ielacqua
    Foto Vincenzo Ielacqua
  • Foto Vincenzo Ielacqua
    Foto Vincenzo Ielacqua
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto Vincenzo Ielacqua
    Foto Vincenzo Ielacqua
  • Foto Vincenzo Ielacqua
    Foto Vincenzo Ielacqua
  • Foto Vincenzo Ielacqua
    Foto Vincenzo Ielacqua
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
/

Reggio Calabria: primo giorno di lockdown in città, Lungomare e Corso deserti

Doveva esserci una nuova manifestazione anche questo pomeriggio a Reggio Calabria contro la scelta del Governo che ha inserito la Calabria in “zona rossa” con l’emanazione dell’ultimo Dpcm e invece la città è completamente deserta. Per le strade del centro non c’è movimento e tutti i reggini stanno rispettando le regole che impongono il lockdown.

A corredo dell’articolo le immagini che raccontano il primo giorno di lockdown a Reggio Calabria, alcuni negozi hanno tenuto le serrande alzate comunque, anche se non rientrano tra quelli autorizzati dal Dpcm.

A Piazza De Nava, dove ci sarebbe dovuto essere il raduno dei manifestanti, ci sono solo Polizia e Carabinieri che stanno presidiando la piazza.

Reggio Calabria, le immagini della città deserta nel primo giorno di lockdown [VIDEO]

Reggio Calabria, iniziata la nuova protesta sul corso Garibaldi: in città monta la rabbia contro la “zona rossa” [FOTO LIVE]

Reggio Calabria, grande tensione sul Corso Garibaldi: colluttazione con gli agenti, multe ai manifestanti in corteo [VIDEO e FOTOGALLERY]