Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIASPORTSPORT HOME

Reggina-Pisa, la probabile formazione amaranto: almeno due i dubbi di Toscano, ma non sono escluse sorprese

Tags: Notizie RegginaReggina

Reggina-Pisa, la probabile formazione amaranto: più dubbi che certezze per Toscano, le possibili scelte in vista di domani

Una settimana (di sosta), quattro indisponibili e tanti dubbi. Sono quelli di mister Toscano in vista di Reggina-Pisa di domani (clicca QUI per seguire la diretta). Pubblicamente, come affermato in conferenza stampa, sugli esterni e nel reparto avanzato. Tre, quindi? Potenzialmente sì, ma potrebbero essere anche di più. E’ forse la prima volta da inizio stagione che, per emergenza, esigenza e voglia di cambiare qualcosa, sono più i dubbi che le certezze per il tecnico amaranto.

Reggina-Pisa, i convocati amaranto: quattro gli assenti, ma Rivas c’è

A partire dalla porta, dove resta da capire se verrà confermato Guarna o tornerà Plizzari tra i pali. Dopo l’isolamento post Covid e la lenta ripresa, l’estremo difensore scuola Milan potrebbe occupare nuovamente il ruolo di numero 1. Nel reparto arretrato, Loiacono è l’unico certo di giocare. Cionek infatti è recuperato ma, seppur “disturbato” da Gasparetto per via di una condizione non perfetta, dovrebbe riprendere posto al centro della retroguardia, mentre il dubbio vero è proprio è il solito, quello tra Rossi e Delprato. Favorito il primo, ma soltanto perché il giovane scuola Atalanta si appresta ad essere confermato quinto di destra a centrocampo, visto il forfait di Rolando. Così facendo, dall’altra parte verrebbe confermato Di Chiara, per via delle sue caratteristiche più offensive e di spinta. Nel caso in cui invece a destra venisse scelto Situm, maggiormente dedito alla fase offensiva, a sinistra si potrebbe vedere il ritorno dell’ex Liotti, con Delprato al posto di Rossi. Linea mediana con Crisetig e Bianchi, seppur quest’ultimo “pressato” da Folorunsho. Leggermente più avanti Bellomo, con Menez e Denis davanti.

Possibili sorprese? Vasic, unica alternativa offensiva vista l’indisponibilità di Lafferty e Charpentier, a scalzare El Tanque, con quest’ultimo da sfruttare così a gara in corso. Oppure, come già scritto in settimana, la pazza idea Menez falso nueve, con Bellomo al suo fianco e Folorunsho a rinforzare la batteria mediana. La rifinitura di questa mattina non ha ancora sciolto definitivamente i dubbi di Toscano, ma la notte potrebbe portare consiglio e quella successiva – di notte – regalare magari un ritorno alla vittoria che sarebbe fondamentale per tanti motivi.

Probabile Formazione Reggina (4-3-1-2): Plizzari; Loiacono, Cionek, Rossi; Delprato, Bianchi, Crisetig, Di Chiara; Bellomo; Menez, Denis.

Reggina-Pisa, dove vedere il match di Serie B: info su diretta Tv e live Streaming

Reggina, Oshadogan a StrettoWeb: “Vi racconto il primo incontro con Foti. Il Granillo vuoto? Non lo si riconosce…”