fbpx

Reggina, l’abbraccio nostalgico degli ex: da compagni ad allenatori avversari, Cozza e Franceschini si rincontrano. “Non ce la facciamo, troppi ricordi” [FOTO]

cozza franceschini Foto Valentino Costanzo San Luca

Abbraccio nostalgico tra due ex Reggina, Cozza e Franceschini, ieri avversari in Serie D come allenatori di San Luca e Castrovillari

Compagni per anni negli anni d’oro della Reggina, esperienze in giro per l’Italia da calciatori e poi un ritorno in Calabria per entrambi. Ieri, Francesco Cozza e Ivan Franceschini si sono rincontrati, ma non più da compagni, bensì da allenatori avversari: ha vinto il San Luca dell’ex fantasista, che ha avuto la meglio del Castrovillari dell’ex difensore nel recupero del girone I di Serie D.

A mettere ancora più in evidenza questa statistica è stata un’immagine scattata dal fotografo ufficiale dei padroni di casa, Valentino Costanzo, che immortala proprio l’abbraccio tra i due. Un abbraccio nostalgico, soprattutto per i tifosi amaranto, un abbraccio che racchiude bei ricordi e grandi gioie. La pagina Facebook del San Luca, tra l’altro, postando la foto sui canali ufficiali ha coinvolto la Reggina in un simpatico siparietto social. “Ehi Reggina 1914, li riconosci?”, ha scritto. “Non ce la facciamo, troppi ricordi”, ha risposto il club amaranto”.