fbpx

Ponte sullo Stretto, mozione di maggioranza arriva alla Camera e il M5S esplode. I deputati calabresi: “non la voteremo”

ponte sullo stretto

Ponte sullo Stretto, 8 grillini hanno comunicato ai vertici del gruppo la loro intenzione di ritirare la scheda al momento del voto in Aula

Rivolta dei deputati calabresi M5S contro la mozione di maggioranza sui collegamenti tra Calabria e Sicilia. Secondo quanto apprende l’Adnkronos, 8 grillini hanno comunicato ai vertici del gruppo, nel corso di un serrato confronto, la loro intenzione di ritirare la scheda al momento del voto in Aula. Altri tre (Federica Dieni, Francesco Forciniti e Francesco Sapia) potrebbero addirittura votare contro il testo. Nel mirino, un passaggio della mozione nella quale si parla della possibilità di realizzare un “collegamento stabile e veloce” tra la Sicilia e la Calabria: “Quel passaggio potrebbe essere equivocato come una nostra disponibilità a realizzare il tunnel o il ponte”, spiega un esponente 5 Stelle.

Ponte sullo Stretto, malpancisti M5S a Crippa: “collegamento stabile come affetto stabile?”

Cosa sarebbe un ‘collegamento stabile’? E’ come gli ‘affetti stabili’ dei Dpcm?”. Nel cortile di Montecitorio il deputato M5S Francesco Forciniti ironizza sul testo della mozione di maggioranza relativa al rafforzamento dei collegamenti tra Calabria e Sicilia che sta creando scompiglio tra i grillini. Otto deputati calabresi, infatti, come rivelato dall’Adnkronos, non voteranno la mozione. Altri tre parlamentari – tra cui lo stesso Forciniti – hanno comunicato ai vertici del gruppo la loro intenzione di votare no. In un colloquio serrato con il capogruppo Davide Crippa, Forciniti, insieme agli altri colleghi calabresi, ha spiegato le ragioni della sua scelta. Nel mirino dei malpancisti c’è infatti un passaggio della mozione che parla della possibilità di realizzare un “collegamento stabile e veloce” tra la Sicilia e la Calabria. “State facendo un errore, non spaccate la maggioranza“, l’appello rivolto dai colleghi ai parlamentari ‘dissidenti’.

Ponte sullo Stretto: protesta FI, deputati in aula con t-shirt a favore della costruzione

I deputati di Forza Italia hanno indossato in aula alla Camera una maglietta con la scritta ”Sì Ponte”, durante le dichiarazioni di voto sulla mozione che promuove la realizzazione del Ponte sullo Stretto di MESSINA. I deputati e le deputate azzurre hanno voluto protestare in questo modo contro la decisione del governo e della maggioranza di opporsi alla mozione presentata da Fi alla Camera, favorevole alla costruzione del Ponte, con le risorse messe a disposizione con il Recovery fund.

Ponte sullo Stretto, protesta FI in Aula Camera per sì all’opera

‘Si’ al Ponte’. E’ la scritta stampata sulle magliette bianche indossate dai deputati di Forza Italia nell’Aula della Camera durante le dichiarazioni di voto sulla mozione per il Ponte sullo Stretto di Messina. La protesta e’ stata inscenata al termine dell’intervento di Stefania Prestigiacomo.