fbpx

PlayStation 5, il day one della nuova console Sony già introvabile: novità, caratteristiche tecniche e prezzo

Fuori negli store la nuova PlayStation 5, ultima console Sony andata a ruba fin dai preorder: novità, caratteristiche tecniche e prezzo

La data tanto attesa dai gamer di tutta Italia è finalmente arrivata: oggi, giovedì 19 ottobre 2020, esce la PlayStation 5! La console Sony di nuova generazione si appresta ad innalzare il livello videoludico portandolo in una nuova era, puntando forte su novità audiovisive il cui realismo è aumentato all’inverosimile, prestazioni ancor più performanti, grande connettività e interazione social. La nuova PlayStation 5, andata letteralmente a ruba fin dal preorder al punto da risultare introvabile nel giorno del lancio, è in vendita al prezzo di 499 euro per la Standard Edition (con supporto per il disco dei videogiochi) e 399 euro per la All Digital Edition (i giochi saranno in formato digitale, scaricabili unicamente dallo store).

La prima novità che salta subito all’occhio è il design, più slanciato e sinuoso rispetto alle vecchie console, dalle quali differisce anche per l’insolito colore bianco, con un corpo centrale nero e piccoli LED a luci blu. Stessi colori che ritroviamo nel novo pad, chiamato DualSense e non più DualShock (5 in questo caso). Il joystick è dotato di feedback aptico e grilletti adattivi, il tatsto ‘Share’ è stato sostituito da quello ‘Create’ (la funzione è più o meno simile), è dotato di un microfono integrato per il multiplater e una batteria più potente di quella del DualShock 4, criticatissima dagli utenti. Disponibili anche diversi altri accessori ufficiali come: il telecomando dedicato al lettore Blu-Ray e ai contenuti digitali, la camera HD, cuffie con microfono Pulse 3D, base di supporto per ricaricare i controller.

Per quanto riguarda le novità principali dal punto di vista delle caratteristiche tecniche, è stata aumentata la velocità di SSD per consentire caricamenti istantanei che permettono di dire addio alle noiose e spesso ‘infinite’ schermate di caricamento fra una zona e l’altra del mondo di un videogioco. Introdotto inoltre il Tempest Engine, una nuova architettura che punta all’audio 3D regalando un’esperienza uditiva di grande livello al giocatore: si potrà percepire ogni singolo elemento all’interno del gioco, come ad esempio la pioggia riprodotta attraerso il suono delle singole gocce. La PS5 infine sarà retrocompatibile con gran parte dei giochi della PS4 e permetterà agli utenti che sottoscriveranno l’abbonamento PS Plus Collection (integrazione del normale PS Plus) che permetterà di ottenere gratuitamente una lista dei più iconici videogiochi della passata generazione.

PlayStation 5, le caratteristiche tecniche:

  • CPU: 8x Zen 2 Cores at 3.5GHz (frequenza variabile)
  • GPU: 10.28 TFLOPs, 36 CUs at 2.23GHz (frequenza variabile)
  • GPU Architecture: Custom RDNA 2
  • Memoria interfaccia: 16 GB GDDR6 a 256-bit
  • Memory Bandwidth: 448 GB/s
  • Memoria interna: 825 GB SSD
  • IO Throughput: 5.5GB/s (Raw), Typical 8-9GB/s (Compressed)
  • Memoria espandibile: NVMe SSD Slot
  • Memoria esterna: supporto a USB HDD