fbpx

Palermo, situazione complicata: per il derby contro il Catania soltanto 13 calciatori disponibili

Aumentato in queste ore il numero dei calciatori del Palermo positivi al Coronavirus

Momento non facile in casa Palermo. La squadra rosanero, che questa sera affronterà il Catania nel derby che manca da ben sette anni, in mattinata la squadra di viale del Fante ha ricevuto gli esiti dei tamponi effettuati, secondo protocollo, a 48 ore dalla gara e sono state riscontrate 6 positività. Questi, sempre secondo protocollo, sono stati ripetuti e hanno portato la positività a 7. “Il Palermo comunica che i risultati del tampone “giorno gara” effettuato la mattina del 9 novembre, hanno evidenziato un totale di 7 giocatori positivi, che si aggiungono ai 5 ancora positivi dalla tornata precedente. Considerate le Squalifiche di Roberto Crivello e Jeremie Broh, in occasione del derby casalingo contro il Catania previsto per stasera, il Palermo potrà dunque contare su un totale di 11 giocatori della prima squadra più due portieri del settore giovanile aggregati al gruppo”, è quanto si legge nel comunicato ufficiale del club.

Nelle ultime ore era trapelata qualche indiscrezione su una possibile interruzione del campionato di Lega Pro, per via delle numerose partite rinviate causa Covid. L’ipotesi comunque è stata smentita con una nota del presidente Francesco Ghirelli, il quale ha confermato che i tre gironi di Serie C andranno avanti.