fbpx

Nuovo direttore sanitario dell’Asp di Messina, l’Ugl: “Persona competente e all’altezza del ruolo”

asp messina

Il segretario di Ugl Messina, Tonino Sciotto, e il segretario provinciale di Ugl Sanità Area medica, Giuseppe Mobilia, intervengono dopo la nomina del dottore Bernardo Alagna da parte del direttore generale dell’Azienda messinese: “Non si pentirà di questa scelta”

“L’Ugl di Messina intende fare i suoi migliori auguri al nuovo direttore sanitario dell’Asp 5, il dottore Bernardo Alagna, nominato dal direttore generale Paolo La Paglia che siamo certi non si pentirà di questa scelta”. Così il segretario di Ugl Messina, Tonino Sciotto,
nonché segretario provinciale della federazione Ugl Sanità, dopo la nomina di Alagna nel suo nuovo ruolo all’interno dell’Azienda sanitaria provinciale messinese. “Quando ho appreso la notizia non potevo che essere contento per due ragioni: la prima è che reputo Bernardo Alagna una persona competente e all’altezza del suo ruolo, la seconda perché è innegabile la sua ricca esperienza nel campo della sanità”, dichiara Sciotto, ricordando la sua qualifica di Dirigente medico Anestesista e i suoi ruoli da Direttore della Centrale SEUS 118 di Messina e, per diversi anni, direttore sanitario dell’IRCSS Neurolesi, oltre che dirigente del servizio 6 Programmazione ed Emergenza presso l’Assessorato della Salute della Regione Siciliana. “Questa nuova avventura che lo vedrà protagonista non potrà che arricchire il suo curriculum, ma soprattutto non potrà che arricchire la provincia messinese che da oggi si potrà vantare di un nuovo collaboratore più che efficiente. E’ per questo che gli auguro un caloroso in bocca al lupo”, continua Sciotto.

“Colgo l’occasione, inoltre, per ribadire come in questo momento di difficoltà sia di vitale importanza essere uniti, per affrontare al meglio l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Coronavirus. Chi è nel settore deve fare la sua parte e se il direttore La Paglia ha scelto il dottor Alagna in questo momento sono sicuro che è perché lo reputa all’altezza della situazione – conclude Sciotto – Nonostante
questo dobbiamo ricordarci, come ha affermato anche il vice ministro Pierpaolo Sileri, che siamo in guerra e che solo avendo una salda
responsabilità individuale ne potremo uscire”. “Esprimo soddisfazione per la nomina del dottor Dino Alagna a responsabile della Direzione Sanitaria dell’Asp di Messina – aggiunge il dottore Giuseppe Mobilia, segretario provinciale di Ugl Messina Area medica – riconoscendo le grandi capacità professionali e la grande capacità di equilibrio e saggezza nel portare avanti le tematiche, anche le più scabrose, impegnandosi sempre con continuità e dedizione nello svolgimento del proprio mandato. Siamo sicuri che con la sua esperienza e la sua preparazione saprà come sempre affrontare i problemi di ogni giorno fino allo scadere del compito a lui affidato. Auguri ad maiora”.