fbpx

MotoGp – Sospiro di sollievo per Valentino Rossi, doppio tampone negativo: “sembrava un incubo! Il medico mi ha detto…”

(Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images

Valentino Rossi negativo al Coronavirus, il doppio tampone smentisce la presuntà positività: il pilota Yamaha sarà in pista a Valencia

Nella mattinata la Yamaha aveva messo in preallarme Garrett Gerloff a causa di una particolare notizia che aveva iniziato a circolare nel paddock: Valentino Rossi era risultato nuovamente positivo al Coronavirus. Il pilota di Tavullia sembrava aver smaltito il Coronavirus già durante lo scorso weekend, ottenendo due tamponi negtivi che gli hanno permesso di correre nel Gp d’Europa. Il risultato del tampone arrivato oggi però ha allarmato tutto il box Yamaha. Fortunatamente, si è trattato di un falso positivo stando all’esito dei tamponi successivi che ne hanno attestato la negatività.

Ai microfoni di Sky Sport Valentino Rossi ha tirato un bel sospiro di sollievo: “è stata dura, perchè con queste cose sono in ballo ormai da un mese e negli ultimi 10 giorni è diventata una situazione tosta da gestire. Dopo il risultato positivo mi sono preoccupato, ho pensato di vivere un incubo, ma il mio medico mi ha spiegato che poteva succedere, di essere fiducioso e in effetti è andato tutto bene, con due tamponi negativi. Sono molto contento di poter scendere in pista già domattina. L’ultimo è stato un weekend difficilissimo per noi Yamaha. Questo dovrebbe essere diverso come meteo, è buono, il che dovrebbe aiutarci. Fortunatamente fisicamente io sto bene, non ho mai avuto particolari problemi, mi alleno ormai da 3 settimane, sono pronto per cominciare“.