fbpx

Morte Maradona, macabri selfie con la salma di Diego: sui social scoppia il caos [FOTO]

/

Morte Maradona, 3 dipendenti dell’agenzia di pompe funebri scattano un selfie con la salma di Diego e lo postano online: è caos sui social

Milioni di persone in tutto il mondo hanno mostrato la propria vicinanza a Diego Armando Maradona, chi con un semplice messaggio a distanza, chi lasciando un ricordo in suo onore, chi andando a porgli omaggio alla camera ardente allestita in Argentina. Tutti si sono voluti stringere intorno al ‘Pibe de Oro’ per un’ultima volta per far parte di un momento, a suo modo, storico. C’è chi però è andato oltre la misura consentita. Tre dipendenti ‘agenzia di pompe funebri Pinier hanno scattato un selfie con la salma di Maradona, postando le foto sui social. Gli scatti hanno provocato grande sdegno, al punto che è partita una vera e propria caccia all’uomo per scovare le identità di chi aveva ‘rubato’ un momento così personale al povero Diego. L’agenzia ha rintracciato uno dei 3, facendo sapere di averlo licenziato: stessa sorte toccherà agli altri due. L’avvocato di Maradona, Matias Morla, si è detto pronto a perseguire penalmente “i colpevoli di un atto oltraggioso e aberrante“.

Diego Armando Maradona: la ‘Mano di Dio’, il sinistro d’Oro, la cocaina. La morte rende eterno il mito del 10 tormentato

Lettera postuma a Diego Armando Maradona: tu non sei morto, D10S…

L’incredibile rivelazione del medico personale: “così hanno ucciso Diego”

“Barrilete cosmico!”, il gol di Maradona all’Inghilterra: la telecronaca della rete più bella della storia [VIDEO]

Shilton, il portiere della ‘Mano de Dios’ non perdona Maradona: “ha barato e non si è mai scusato”

Battaglia legale per l’eredità di Maradona, ma il giornalista spiazza tutti: “è morto povero, gli hanno rubato tutto!”