fbpx

Messina, restauro da oltre 2 milioni per due chiese a Mirto e Rodi Milici. Falcone: “con i cantieri rigeneriamo i piccoli centri”

Sicilia, le parole dell’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone

“Oltre due milioni e 200mila euro, nel complesso, vanno a due piccoli centri del Messinese per innescare una virtuosa riqualificazione del proprio patrimonio storico-religioso. Il Governo Musumeci ha infatti formalizzato il finanziamento delle opere di restauro e ristrutturazione della Chiesa Madre Ss. Assunta, nel Comune di Mirto, e della Chiesa San Rocco di Milici, nel Comune di Rodi Milici. Siamo ben felici di mettere al primo posto della nostra azione di governo lo sblocco e l’accelerazione di questo tipo di interventi. Per i piccoli Comuni della Sicilia, infatti, l’avvio di investimenti pubblici e nuove opere rappresenta una chance vitale di ripresa e rigenerazione socio-economica. Con i cantieri, la Regione Siciliana rivaluta e riaccende il tessuto urbano della nostra Isola. La palla passa adesso alle amministrazioni locali per la celere pubblicazione delle gare d’appalto”.

Lo dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, a seguito della firma, da parte del direttore del Dipartimento Infrastrutture Fulvio Bellomo, dei decreti che assegnano un milione 240mila euro al Comune di Mirto per il restauro e il risanamento conservativo della Chiesa Madre Ss. Assunta, e 972mila euro al Comune di Rodì Milici per la ristrutturazione, restauro e riqualificazione della Chiesa San Rocco di Milici.