fbpx

Messina, autobus Atm si schianta su 3 auto a Camaro

Messina. Esclusa dal presidente di Atm Giuseppe Campagna l’ipotesi di un guasto all’impianto frenante come causa scatenante dell’incidente

Questa mattina un autobus dell’Azienda Trasporti di Messina, per cause ancora da chiarire, mentre si trovava all’interno del villaggio di Camaro San Paolo, è andato fuori controllo andandosi a schiantare contro 3 auto parcheggiate, danneggiandole.

Sebbene in un primo momento l’incidente sia stato imputato ad un guasto nell’impianto frenante, il presidente dell’azienda, Giuseppe Campagna, ha diffuso una nota in cui garantisce l’assoluta funzionalità di tutti i sistemi installati a bordo del bus confermata, oltre che dai tecnici di Atm, anche da un’ulteriore verifica presso “un importante centro di revisione messinese” presso il quale sarebbe stata effettuata una seconda “prova sulla frenatura e su tutti gli apparati di sicurezza”.

Per campagna l’esito di questi accertamenti testimonia “inconfutabilmente” lo stato di perfetta salute del mezzo che, sottolinea il presidente di Atm, è stato acquistato nuovo ed appartiene alla categoria euro 6. Caratteristica che implicherebbe la dotazione di sistemi di sicurezza ad elevata tecnologia atti a bloccare l’autobus in caso di malfunzionamento dei freni.

L’operatrice che era alla guida del mezzo è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale Piemonte, dove, benché non fosse ferita, è stata trattenuta in stato di osservazione. Né passeggeri né passanti hanno riportato lesioni conseguentemente all’accaduto