fbpx

Messina, affidati i lavori per la realizzazione di opere di contenimento sulla strada provinciale 39 Forte Cavalli

Messina, affidati i lavori per la realizzazione di opere di contenimento sulla strada provinciale 39 Forte Cavalli. Interventi di messa in sicurezza dell’asse viario che collega Larderia a Tipoldo

La III Direzione “Viabilità Metropolitana” Servizio “Progettazione Stradale-Zona omogenea Jonica Alcantara” della Città Metropolitana di Messina ha proceduto all’affidamento dei lavori di realizzazione delle opere di contenimento del versante del nuovo muro sulla strada provinciale 39 Forte Cavalli di Larderia-Tipoldo, ricadente nel territorio del Comune di Messina. Il presente progetto ammonta a 498.423,33 euro di cui 397.784,30 euro quale importo dei lavori, 387.708,95 euro quale importo dei lavori a base d’asta, 10.075,35 euro per oneri irriducibili per la sicurezza e 100.609,03 euro somme a disposizione dell’Amministrazione. La ditta vincitrice ha offerto un ribasso del 35,8880%. La strada in questione si presenta in condizioni tali da garantire la transitabilità, solo in caso di buone condizioni meteo, in quanto a causa delle caratteristiche geomorfologiche dei pendii a monte, spesso è soggetta a frane con relativo crollo di massi, creando seri pericoli alla circolazione veicolare. In prossimità delle scarpate esistenti, in particolare nel sito ove si interverrà, attualmente si determina lo scivolamento del pendio a valle ed in occasione di fenomeni temporaleschi potrebbe verificarsi l’incremento dell’instabilità del pendio; inoltre, le ridotte protezione laterali, presenti su quasi tutto il tracciato, sono costituite da parapetti in muratura che presentano in più parti evidenti lesioni dovute a fenomeni di lievi scivolamenti e ribaltamento degli stessi, e da barriere di sicurezza troppo basse o incidentate.
Al fine di garantire una migliore transitabilità della strada in questione ed aumentare il livello di sicurezza della stessa saranno effettuati interventi in diversi tratti con la sistemazione del piano viabile e con interventi sui versanti a protezione dei fenomeni di erosione.
Pertanto, i principali lavori da effettuare prevedono la demolizione e ricostruzione di parapetti per la messa in sicurezza, scarifica e bitumatura, la messa in opera di nuova barriera di protezione laterale, il disgaggio e la pulizia del versante interessato dagli interventi e la messa in opera di rete di protezione nonché di barriera di protezione sul parapetto esistente. Il Responsabile Unico del Procedimento è l’ing. Giovanni Lentini, i progettisti sono i geometri Carmelo Maggioloti e Pasquale Chiaia.