fbpx

Messina: a UniMe la vicepresidenza dei Job Placement universitari siciliani

Messina: l’avv. Consuelo Votano (Responsabile Unità di coordinamento tecnico del COP UniMe) è stata eletta Vicepresidente della Rete regionale dei Job Placement, in occasione del rinnovo delle sue cariche

L’avv. Consuelo Votano (Responsabile Unità di coordinamento tecnico del COP UniMe) è stata eletta Vicepresidente della Rete regionale dei Job Placement, in occasione del rinnovo delle sue cariche. “Sono molto onorata per questa nomina- afferma l’avv. Votano- far parte del Comitato regionale significa avere l’opportunità di promuovere le relazioni con gli attori del sistema istituzionale, sociale e produttivo del territorio e condividere sinergicamente iniziative dirette a sostenere i nostri studenti per l’accesso al mercato del lavoro. Un obiettivo questo che, in un periodo di crisi occupazionale come quello che stiamo vivendo, acquista maggiore significato. Il COP attraverso il personale qualificato delle Unità Organizzative Career Service e Alma Laurea e Banche dati, ha già avviato numerose ed importanti iniziative per sostenere lo sviluppo di percorsi di carriera e servizi di placement sempre più virtuosi ed innovativi per accompagnare i nostri studenti in questo delicato passaggio verso il mondo del lavoro. In particolare, negli ultimi mesi, pur nell’emergenza sanitaria, le attività di orientamento al lavoro sono proseguite, in sinergia con gli altri atenei siciliani, con le iniziative di AL lavoro di Alma Laurea e di StarTime, svoltesi entrambe in modalità a distanza e che hanno visto la partecipazione di numerosi studenti e laureati della nostra Università”. La rete costituita dagli Atenei siciliani di Messina, Palermo, Catania ed Enna, che hanno deciso di marciare all’unisono, ha lo scopo di favorire attività di formazione, aggiornamento professionale, scambio di esperienze e buone pratiche, utili ad assicurare una sempre più elevata qualità nei servizi di avvio al lavoro offerti ai laureati nella regione. Ulteriore impegno è profuso per la promozione e la ricerca di finanziamenti europei, finalizzati a sviluppare progetti comuni, a far crescere il ventaglio di opportunità e ad ampliare la presenza degli imprenditori nelle attività delle Università, per ideare e sperimentare piani innovativi di mobilità e non solo.