fbpx

Mercato NBA – I Bucks decisi a vincere subito e tenere Antetokounmpo: arrivano Holiday e Bogdanovic, le trade

Photo by Katelyn Mulcahy/Getty Images

Mercato NBA, i Milwaukee Bucks decisivi a vincere subito e convincere Antetokounmpo a restare: ecco le trade per Holiday e Bogdanovic

Mercato NBA: Jrue Holiday ai Bucks – Dopo la trade che ha portato Chris Paul ai Phoenix Suns, il mercato NBA si infiamma con altri due nuovi colpi, questa volta messi a segno dai Milwaukee Bucks. La franchigia del Wisconsin è decisa a convincere Antetokounmpo a rifirmare alla scadenza del contratto a fine stagione e per farlo vuole costruire fin da subito una squadra forte in ottica titolo. Il primo colpo è Jrue Holiday, playmaker in grado di fare la differenza tanto in attacco quanto in difesa. I Pelicans hanno ceduto uno dei giocatori più importanti del proprio roster, ma che cozzava con il progetto giovani (ha 30 anni), in cambio di Eric Bledsoe, George Hill 3 scelte al primo giro nei Draft futuri e la possibilità di scambiare, in due occasioni, la propria pick con quella dei Bucks.

Mercato NBA: Bogdan Bogdanovic ai Bucks – La seconda pedina arrivata dal mercato è Bogdan Bogdanovic. Il tiratore serbo arriva via sign and trade dai Sacramengo Kings che hanno deciso di puntare su Buddy Hield, tenuto troppo spesso in panchina la scorsa stagione a fronte di un importante contratto. Hanno fatto il percorso inverso Donte DiVincenzo, Ersan Yliasova e DJ Wilson. Ad oggi il possibile quintetto dei Bucks sarebbe così composto: Jrue Holiday, Khris Middleton, Bogdan Bogdanovic, Giannis Antetokounmpo e Brook Lopez. Una squadra decisa a vincere nell’immediato.