fbpx

Mercato NBA – Follia James Harden: rifiuta il rinnovo da 50 milioni all’anno proposto dai Rockets

Foto Getty / ME

Mercato NBA, James Harden rifiuta la proposta di rinnovo offertagli dagli Houston Rockets: il ‘Barba’ avrebbe guadagnato 50 milioni

Mercato NBA: James Harden rifiuta il rinnovo con i Rockets – Gli Houston Rockets sono, in questo momento, il centro intorno al quale ruota gran parte del mercato NBA. La franchigia texana rischia di perdere le sue due stelle principali, Russell Westbrook e James Harden. Se la cessione del primo non sembra risultare poi così dolorosa dalle parti di Houston, quella del secondo rischia di veder ridimensionato il futuro della franchigia. ‘Il Barba’, franchise player nonchè uno dei big della lega, ha chiesto di essere ceduto (ha i Nets come prima opzione) e non sembra intenzionato a voler cambiare idea.

Mercato NBA: James Harden rifiuta il rinnovo con i Rockets – Secondo quanto riportato dall’insider ESPN Adrian Wojnarowski, James Harden ha rinunciato all’incredibile proposta di rinnovo offertagli dagli Houston Rockets. Attualmente legato alla franchigia fino al 2023 per 133 milioni complessivi, con player option da 47 milioni nell’ultima stagione, Harden ha detto ‘no’ all’offerta dei Rockets da 103 milioni di dollari per due anni addizionali, per un totale da 236 milioni in 5 anni. James Harden sarebbe stato il primo giocatore della storia a percepire 50 milioni a stagione.