Categoria: EDITORIALINEWSSPORT

Maradona già non ha pace: un presunto figlio chiede la riesumazione del cadavere per il test del DNA

Un presunto figlio di Maradona chiede la riesumazione del cadavere di Diego per il test del DNA: sarebbe figlio di una giovane modella

Diego Armando Maradona, ad un giorno dalla sua sepoltura al fianco dei genitori presso il cimitero di Buenos Aires, già non ha la pace che meriterebbe. Un giovane argentino di 19 anni, Santiago Lara, ha annunciato di aver presentato attraverso i suoi legali una richiesta alla giustizia di disporre la riesumazione del cadavere del ‘Pibe de Oro’ per poter prelevare un campione di Dna che potrebbe provare che lui è mio padre“. Il ragazzo sarebbe figlio della modella Natalia Garat, morta di cancro all’età di 23 anni. Nella richiesta presentata dai legali si chiedeva anche alla magistratura di evitare la cremazione dei resti  in modo da “preservare la possibilità di giungere alla verità“.

Secondo l’avvocato Josè Nunez, la giovane madre di Santiago aveva rivelato al compagno, prima di morire, che il figlio Santiago sarebbe proprio frutto di una love story di breve durata con il fuoriclasse argentino. Non ho rivendicazioni finanziarie da fare – ha assicurato Santiago ai media di Buenos Aires – ma ho il diritto di sapere se veramente il ‘Diez’ èmio padre“. Prima di morire Maradona aveva riconosciuto cinque figli, mentre si dice che per altri tre nati a Cuba sia in corso un processo di certificazione da parte di due donne cubane.