fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Rigatoni con zucca taleggio e speck

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione dei rigatoni con zucca taleggio e speck

Una ricetta autunnale gustosa e di facile preparazione, i rigatoni con zucca taleggio e speck, in cui la dolcezza della zucca è smorzata dai sapori decisi del formaggio e dello speck. Il contrasto piacevole fra la cremosità del taleggio e la croccantezza delle noci rende questa pasta sfiziosa e da provare! 

Difficoltà: facile

Preparazione: 20 minuti

Cottura: 30 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

380 gr. di rigatoni

150 gr. di speck (1 fetta)

180 gr. di taleggio

300 gr. di zucca

30 gr. di noci

Timo

Olio, sale, pepe.

Preparazione

Pulite la zucca e tagliatela a cubetti, fatela cuocere in padella con un filo d’olio e, appena pronta, mettete da parte alcuni cubetti che serviranno alla fine. Frullate il resto della zucca col mixer, aggiungendo un pizzico di pepe, fino ad ottenere una crema omogenea. Tagliate a cubetti il taleggio e teneteli da parte. Affettate lo speck a dadini e fateli saltare in padella per dare croccantezza e, nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente. Unite la crema di zucca ai cubetti interi e versate tutto in una padella ampia, aggiungete la pasta ed i cubetti di taleggio e mantecate per un paio di minuti. Completate il piatto con i dadini di speck croccanti, qualche noce tritata ed un rametto di timo.

Conservazione

I rigatoni con zucca taleggio e speck vanno consumati ben caldi appena pronti.

Curiosità e benefici di questo piatto

Le ricette dei primi piatti dai sapori e colori autunnali sono molte grazie alla ricchezza di frutti, verdure ed ortaggi eccezionali. Le noci, i frutti più preziosi presenti sulle nostre aree montane, sono un superfood in cui si concentrano vitamine, minerali ed acidi grassi essenziali. La zucca, ortaggio autunnale per eccellenza, è un alimento povero di calorie ma, come tutta la verdura e la frutta di colore arancione, ricco di caroteni dalle proprietà antiossidanti e di molti minerali e vitamine.

Il consiglio della zia

Il taleggio può essere sostituito dal gorgonzola per dare alla pasta un gusto più intenso.