fbpx

Lazio, caso tamponi – Riprocessati i test, Immobile e Leiva negativi, Strakosha positivo: ma la Procura smentisce

Foto Getty / Francesco Pecoraro

Riprocessati i tamponi sui calciatori dell Lazio: secondo l’Ansa sono risultati negativi Immobile e Lucas Leiva, positivo invece Strakosha

La Procura di Avellino ha chiesto di riprocessare i tamponi relativi ai calciatori della Lazio, risultati negativ per i test del laboratorio ‘Futura Diagnostica’ di Avellino e positivi per il ‘Campus Biomedico’ di Roma. Secondo quanto si apprende dall’Ansa, Immobile e Lucas Leiva sarebbero risultati negativi, Strakosha positivo: “conferma del tampone negativo per Immobile e Lucas Leiva. Positivo invece per Strakosha. Sono questi – secondo quanto si apprende – alcuni dei risultati dei tamponi sui giocatori della Lazio riprocessati all’ospedale Moscati di Avellino dal perito nominato dalla Procura nell’ambito dell’inchiesta che vede indagato Massimiliano Taccone, al verdi “Futura Diagnostica”, il laboratorio che ha effettuato i controlli sui giocatori laziali il 6 novembre scorso prima di Lazio-Juventus. In quella circostanza i tamponi dei tre calciatori risultarono negativi rispetto invece alla positività riscontrata dai laboratori Synlab e Campus Biomedico sugli stessi calciatori. Strakosha è risultato positivo al riesame del Moscati: era risultato negativo al controllo fatto ad Avellino ma positivo all’analisi dei due laboratori“.

La Procura di Avellino ha però smentito la notizia in quanto il lavoro sui tamponi non sarebbe ancora ultimato. Inoltre, essendo ogni tampone identificato da un codice a barre che protegge l’identità, appare impossibile che un risultato possa essere già collegato a un nome.